MERIDIANI TENDINO MUSCOLARI

I Meridiani Tendino Muscolari secondo la Medicina Tradizionale Cinese.

I meridiani tendino muscolari sono una classe di meridiani (12 in tutto) più superficiali, facili da trattare e molto utili per affrontare problematiche e traumi di origine muscolare.

Cosa sono

Il decorso dei  Meridiani Tendino Muscolari non scende mai in profondità e non si connette con gli organi interni, ma questi meridiani sono quelli maggiormente coinvolti nella regolazione dei movimenti muscolari e delle articolazioni. Questi meridiani sono principalmente coinvolti anche nella gestione dell’energia difensiva (Wei Qi) e pertanto giocano un ruolo importantissimo nella difesa contro le energie esterne prevaricanti come il vento, il freddo ed il calore. In termini occidentali queste energie si potrebbero tradurre con virus e batteri, cause di “raffreddori” o “colpi di calore” per esempio, oppure come attacchi da freddo o calore che provocano crampi e contratture.

Secondo la Medicina Tradizionale Cinese questi meridiani, oltre ad essere coinvolti nel movimento vero e proprio dei muscoli, sono anche implicati nella più generica attività di “muoversi attraverso la vita” con il suo corollario di scelte e azioni a favore o contro una certa “direzione”.

Si trovano riuniti in gruppi da tre, ciascuno di essi si fonde in una zona ben precisa chiamata zona di riunione e si connette con i Meridiani principali e con i Meridiani curiosi in alcuni punti detti punti di inserzione di notevole interesse terapeutico e diagnostico.

  • Tre Meridiani Tendino-Muscolari Yang della mano ( IT-TR-GI)

  • Tre Meridiani Tendino-Muscolari Ying della mano (P- MC-C)

  • Tre Meridiani Tendino-Muscolari Yang del piede (V-VB- S)

  • Tre Meridiani Tendino-Muscolari Ying del piede (St-F-Rn)

Il loro decorso coinvolge l’aponeurosi, cioè la Membrana fibrosa che avviluppa il muscolo e che esercita funzione di contenimento (aponeurosi di contenzione) durante la sua contrazione. Nell’uso il termine di aponeurosi (aponeurosi d’inserzione) si estende ai tendini membraniformi di alcuni muscoli larghi e sottili, quali i muscoli obliqui dell’addome. (Treccani)

Il master

Durante il seminario intensivo verranno affrontati i vari aspetti dei MTM, dalla localizzazione fisica, all’utilità per la diagnosi e la terapia. La parte pratica prevede le tecniche di trattamento principalmente con gomiti e palmi delle mani e l’integrazione con l’uso dei punti dei meridiani principali.

La partecipazione prevede conoscenze di base della Medicina Tradizionale Cinese e dello Shiatsu già acquisite, per cui il corso è rivolto prevalentemente a figure professionali.

La durata di ogni seminario è di 36 ore ed il costo di 300 euro comprende la quota associativa e l’assicurazione.

La partecipazione al master sui Meridiani Tendino Muscolari accredita 40 punti ECOS ai professionisti FISieo.