Formazione in consulente di rimedi floreali del dottor Bach

Il programma dell’Istituto è indirizzato a chiunque intenda apprendere l’uso dei rimedi floreali di Bach sia in forma amatoriale che professionale.

La professione di ‘Consulente di rimedi floreali di Bach’ (CRFB) è una libera professione regolamentata e riconosciuta dalla legge 4/2013.

Il percorso di studi completo si articola in diversi livelli e prevede un periodo di tirocinio.
I diversi livelli con i quali viene articolato la formazione:

  • Il primo livello – Modulo Base (30 ore) prevede l’uso autonomo dei rimedi. L’apprendimento del loro utilizzo è indirizzato a livello personale e verso i propri familiari.
  • Il secondo livello – Modulo Avanzato (25 ore) prevede il consolidamento delle conoscenze dei 38 rimedi.
  • Il terzo livello – Modulo di Approfondimento (16 ore) è un percorso preparatorio al primo step di professionalizzazione: la strutturazione del consulto professionale.
  • Esperienze di casi (tutoraggio di tre mesi) prevede la strutturazione di schede di alcuni casi reali da discutere con il tutor.
  • Il quarto livello – Modulo di Specializzazione (16 ore) è il corso di completamento, indispensabile all’uso professionale dei Fiori di Bach; comprende un esame scritto ed è seguito dal tirocinio formativo in itinere.
  • Tirocinio formativo (sei mesi) consiste nella recensione e discussione di alcuni casi reali. E’ indispensabile per l’inserimento nel registro dei consulenti certificati in rimedi floreali di Bach.

Direttore: Gianpiero Brusasco, consulente in rimedi floreali di Bach, Erborista, docente di Fisica e Chimica, operatore e formatore shiatsu, Counselor in training, direttore dell’Istituto per la Florierboristeria di Bach, da molti anni si interessa ai Fiori di Bach studiando e utilizzando vari metodi di analisi e armonizzandoli secondo un metodo proprio.